Sinonimi: Aster conyzae Griess., Inula conyza DC., Conyza squarrosa L., Inula squarrosa Bernh.

Nomi comuni: Enula baccherina, Inula coniza

Nomi regionali:

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo bienne

Forma biologica: emicriptofita bienne

Descrizione

Dimensioni: 50-120

Radice:

Fusto ipogeo:

Fusto epigeo: fusti eretti, pubescenti anche ghiandolosi, arrossati

Foglie: le basali picciolate, lamina lanceolata (ca. 5 x 10 cm) con fitta pubescenza nella pagina inferiore e nervi prominenti e reticolati, ruvida di sopra; foglie cauline minori e sessili

Infiorescenza: pannocchia (racemo di racemi) di capolini di ca. 1 cm con involucro cilindrico con squame uninervie ripiegate

Fiori: i centrali tubulosi giallastri, gli esterni con ligula brevissima (1 mm)

Frutto: acheni con pappo

Distribuzione

Distribuzione regionale: discontinua, escluse zone alpine e alta pianura

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1400

Geoelemento: euroasiatico

Ambiente caratteristico: boschi misti

Fioritura: da giugno a ottobre

Note vegetazionali

Specie ad areale molto vasto che va dal Nord Africa all'Europa centrale ed Asia occidentale. Tendenzialmente calciofila e xerofila, è abbastanza comune e si ritrova nei boschi e boscaglie aride, siepi, sentieri, schiarite ecc.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.