Sinonimi:

Nomi comuni: Ranuncolo tossico, Ranuncolo di palude, Sardonia

Nomi regionali:

Famiglia: Ranunculaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo annuo

Forma biologica: terofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 15-50 cm

Radice: fascicolata

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: eretto, ramosissimo, glabro, multifloro.

Foglie: basali palmato-partite o lobate, quelle cauline intere e lineari-lanceolate

Infiorescenza: cimosa

Fiori: attinomorfi, ermafroditi, perianzio di diametro di 4 mm, numerosi stami, ovario apocarpico e supero

Frutto: aggregato di acheni (1 mm) di forma ovale

Distribuzione

Distribuzione regionale: presente nella bassa pianura e sul litorale

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1000

Geoelemento: paleotemperato

Ambiente caratteristico: laghi, fiumi e corsi d’acqua

Fioritura: da maggio a giugno

Note vegetazionali

Specie presente nei fossi, sulle rive, in aree fangose.

Note generali

Pianta velenosa.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.