Sinonimi: Cornus sanguinea L. subsp. hungarica Adler et al.

Nomi comuni: Sanguinella

Nomi regionali: Sànzit; Corgnaline

Famiglia: Cornaceae

Habitus e forma di crescita: cespuglioso a foglie caduche

Forma biologica: fanerofita cespugliosa

Descrizione

Dimensioni: 2-4 m

Radice:

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: tronco eretto, molto ramificato in alto, corteccia grigia con crepe rossastre, ramuli rossastri a 2 angoli o spigoli, sparsamente pubescenti

Foglie: opposte, intere, ellittiche (3-5 x 6-8 cm), con 3-4 paia di nervature sub-parallele al margine, pagina inferiore con pelosità sparsa

Infiorescenza: cima corimbiforme terminale (diametro 4-5 cm) ascellare, che si forma dopo la fogliazione

Fiori: piccoli (4-6 mm) attinomorfi, tetrameri, dialipetali, 4 petali di colore bianco, 4 stami, ovario bicaepellare infero

Frutto: drupe sferiche eduli (5-6 mm), zigrinate e purpureo-nerastre

Distribuzione

Distribuzione regionale: continua in tutta la regione

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1300

Geoelemento: euroasiatico

Ambiente caratteristico: boschi misti

Fioritura: da maggio a giugno

Note vegetazionali

Pianta tipica degli arbusteti meso-termofili, siepi, boschi misti termofili di latifoglie. E' una specie eliofila.

Note generali

Della pianta, vengono utilizzati sia il legno, che i frutti e i semi.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.