Sinonimi:

Nomi comuni: Millefoglio bianco-roseo

Nomi regionali: Jèrbe marsìne

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 30-50 cm

Radice: secondarie da rizoma

Fusto ipogeo: rizoma orizzontale

Fusto epigeo: sottile, alla base incurvato-ascendente, sparsamente peloso

Foglie: composte 2pennatosette a contorno lanceolato (1 x 5 cm, fino a 10 cm le basali), le cauline più strette con rachide stretto e intero, lacinie divergenti ad angolo retto e divisi oltre alla metà, aromatiche

Infiorescenza: capolini numerosi formanti un corimbo, con ricettacolo provvisto di squame a margine scuro e rami dell'infiorescenza lanosi per peli rossicci o biancastri

Fiori: piccoli, i periferici 4-5 ligulati, arrossati, lunghi circa la metà dell'involucro, i centrali tubulosi con corolla rosa e stimmi gialli che sporgono alla fioritura

Frutto: acheni compressi

Distribuzione

Distribuzione regionale: presente in tutta la regione

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1500

Geoelemento: europeo

Ambiente caratteristico: prati fertili e concimati

Fioritura: da giugno a agosto

Note vegetazionali

Pianta diffusa nei prati fertili mesofili e igrofili.

Note generali

Appartiene assieme ad altre cinque specie al gruppo di Achillea millefolium. Specie diploide 2n = 18. Sono piante aromatiche, con proprietà medicinali e impiegate come foraggio per polli e pecore.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.