Sinonimi: Ptarmica oxyloba DC.

Nomi comuni: Achillea a lobi acuti

Nomi regionali:

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 12-25 cm

Radice: fittonante

Fusto ipogeo:

Fusto epigeo: ascendente, striato e con peli sparsi, guaine basali rossastre

Foglie: profondamente pennato partite a contorno lanceolato, lunghe 7-12 cm, con divisioni lineari acute, intere o terminanti con 2(3) punte, aromatiche

Infiorescenza: capolino unico (2-3 cm), con ricettacolo provvisto di squame bordate di scuro

Fiori: piccoli, i periferici 13-18 con ligule bianche riflesse, i centrali tubulosi con corolla bianco-cenerina e stimmi gialli che sporgono alla fioritura

Frutto: acheni compressi

Distribuzione

Distribuzione regionale: nel settore alpino occidentale

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 1300-2500

Geoelemento: endemico alpino

Ambiente caratteristico: rocce, ghiaioni e detriti

Fioritura: da luglio a agosto

Note vegetazionali

Pianta calciofila, tipicamente presente nei macereti e ghiaioni lungamente innevati.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.