Sinonimi: Clematis erecta All.

Nomi comuni: Clematide eretta

Nomi regionali:

Famiglia: Ranunculaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 50-150 cm

Radice:

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: fusto erbaceo, eretto-ascendente, cilindrico e leggermente pubescente

Foglie: opposte, glauche e glabre, divise in 5-7 segmenti pennati triangolari-ovati a margine intero

Infiorescenza: racemo corimbiforme

Fiori: calice corollino attinomorfo, tetramero, di colore bianco-latteo, petali a forma lanceolata (4-10 mm) e apice acuto, carpelli numerosi monospermi

Frutto: aggregato di acheni fusiformi con resta piumosa

Distribuzione

Distribuzione regionale: diffusa in tutto il territorio

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-800

Geoelemento: eurosiberiano

Ambiente caratteristico: boschi misti

Fioritura: da maggio a giugno

Note vegetazionali

Specie di ambiente arido, che predilige boschi termofili a roverella e cespuglieti. Anche siepi, incolti, lungo le strade.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.