Sinonimi: Atragene alpina L.

Nomi comuni: Clematide alpina

Nomi regionali: Pavòn

Famiglia: Ranunculaceae

Habitus e forma di crescita:

Forma biologica: fanerofita lianosa

Descrizione

Dimensioni: 30-60 (200) cm

Radice: fascicolata

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: fusto legnoso scandente, angoloso e purpureo

Foglie: opposte, divise in 3 x 3 segmenti lanceolati (1-3 x 2-7 cm) a margine dentato o lobato su peduncoli

Infiorescenza: fiore solitario

Fiori: calice corollino attinomorfo, tetramero, di colore azzurro-violetto, petali a forma lanceolata (0,8 x 5 cm) e apice acuto, carpelli numerosi monospermi

Frutto: aggregato di acheni fusiformi con resta piumosa lunga 2-3 cm

Distribuzione

Distribuzione regionale: diffusa nelle alpi e Prealpi

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 800-1900 (2400)

Geoelemento: artico-alpino

Ambiente caratteristico: faggete

Fioritura: da giugno a luglio

Note vegetazionali

Diffusa nei boschi montani e subalpini, anche abetine, nei mugheti e rupi a suolo calcareo.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.