Sinonimi:

Nomi comuni: Digitale rossa

Nomi regionali:

Famiglia: Scrophulariaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 30-150 cm

Radice:

Fusto ipogeo:

Fusto epigeo: eretto, cilindrico, pubescente

Foglie: lineari-spatolate le basali; lanceolate le cauline, margine crenato

Infiorescenza: racemo unilaterale, lungo fino a 50 cm, con fiori penduli

Fiori: zigomorfi gamopetali, calice a segmenti ovato-acuti, corolla purpurea a chiazze bianche, lunga fino a 5 cm a campanella con fauce obliqua, stami 5, ovario supero sincarpellare

Frutto: capsula

Distribuzione

Distribuzione regionale: coltivata nei giardini

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 500-1700

Geoelemento: eurimediterraneo

Ambiente caratteristico: pascoli e prati montani

Fioritura: da maggio a luglio

Note vegetazionali

Specie inselvatichita nelle radure dei boschi e nei pascoli montani.

Note generali

Impiegata un tempo a scopo medicinale, è pianta spontanea della Sardegna e Corsica, in regione si è inselvatichita a partire da colture antiche.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.