Sinonimi:

Nomi comuni: Borracina bianca

Nomi regionali:

Famiglia: Crassulaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: camefita succulenta

Descrizione

Dimensioni: 10-15 cm

Radice:

Fusto ipogeo:

Fusto epigeo: fragile e contorto, grassetto, arrossato; rami fioriferi fogliosi ascendenti

Foglie: lineari, appiattite di sopra, carnose, lunghe 6-9 mm, eretto-patenti

Infiorescenza: cima corimbosa a molti fiori

Fiori: fiori ermafroditi, attinomorfi, dialipetali, 5-meri peduncolati; sepali di 1 mm; petali bianchi screziati di rosso di 5 mm

Frutto: follicoli

Distribuzione

Distribuzione regionale: diffuso in quasi tutta la regione in maniera discontinua

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1600

Geoelemento: eurimediterraneo

Ambiente caratteristico: rupi e muri

Fioritura: da aprile a luglio

Note vegetazionali

Diffusa su ghiaie, rupi e muri soleggiati.

Note generali

Specie piuttosto variabile per la presenza o meno di peli ghiandolari.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.