Sinonimi:

Nomi comuni: Linajola comune, Linaria comune

Nomi regionali:

Famiglia: Scrophulariaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 30-80 cm

Radice:

Fusto ipogeo: a volte presente (rizoma)

Fusto epigeo: eretti ramosi, lignificati in basso, presenza di peli ghiandolari nella parte superiore

Foglie: lineari di 3-5 cm ad inserimento alterno

Infiorescenza: racemo allungato con piccole brattee fiorali

Fiori: zigomorfi gamopetali, tetrameri, lungamente speronati, colore giallo (15-30 mm) stami 4 inseriti sul tubo corollino, ovario supero sincarpellare

Frutto: capsula ovoide

Distribuzione

Distribuzione regionale: tutto il territorio fino alla fascia montana

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1500

Geoelemento: euroasiatico

Ambiente caratteristico: vegetazione ruderale

Fioritura: da febbraio a novembre

Note vegetazionali

Pianta diffusa in incolti, ruderi, massicciate, soprattutto in zone aride. Si comporta anche da geofita

Note generali

Ha proprietà emolienti, diuretiche e purgative

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.