Sinonimi:

Nomi comuni: Topinanbur, Girasole del Canada, Tartufo di canna

Nomi regionali: Cartùfule

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita rizomatosa

Descrizione

Dimensioni: 100-250 cm

Radice: fascicolate, secondarie a partire dal rizoma

Fusto ipogeo: rizoma ingrossato fusiforme

Fusto epigeo: eretto, ramoso in alto; tomentoso ispido

Foglie: alterne, ovali-lanceolate, apice acuminato, margine dentato

Infiorescenza: pochi capolini di 4-10 cm portati in corimbo

Fiori: gialli, tubulosi centrali, ligulati al margine

Frutto: acheni

Distribuzione

Distribuzione regionale: tutto il territorio regionale fino all'orizzonte collinare

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-800

Geoelemento: avventizio

Ambiente caratteristico: incolti

Fioritura: da agosto a novembre

Note vegetazionali

Pianta introdotta dal Nord America e naturalizzata. Comune negli incolti, come infestante delle culture sarchiate, bordi strada, discariche. Molto comune nelle zone ripariali e in alveo di fiumi a carattere torrentizio.

Note generali

Il rizoma è utilizzato a scopo alimentare (carciofo di gerusalemme) è commercializzato.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.