Sinonimi: Atriplex hastatum L. subsp. patulum L.

Nomi comuni: Erba-correggiola

Nomi regionali:

Famiglia: Chenopodiaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo annuo

Forma biologica: terofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 20-120 cm

Radice:

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: eretto, cilindrico, glabro, striato, a rami patenti

Foglie: alterne, carnose, verdi, talora bianco-farinose, lamina dentata, da lineare (5 x 50 mm) ad astata, triangolare o lamceolata, larga 1-3 cm

Infiorescenza: spiga gracile, interrotta, ramificata e talora fogliosa, con glomeruli portati da bratteole rombiche con 1 dente rivolto verso l'apice su ciascun lato

Fiori: pianta dicline con fiori sessili; perianzio ridotto a due sepali; fiori femminili ridotti al solo pistillo con stimma bifido

Frutto: achenio avvolto da 2 brattee dentate, saldate fra loro solo alla base

Distribuzione

Distribuzione regionale: tutte le coste sabbiose

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1100

Geoelemento: circumboreale

Ambiente caratteristico: vegetazione ruderale

Fioritura: da settembre a ottobre

Note vegetazionali

Specie alofila, comune sulle spiagge e su suoli salati con salinità prossima a quella marina.

Note generali

Specie polimorfa

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.

Scheda a cura di E. Petrussa