Sinonimi: Oryza oryzoides Brand; Phalaris pryzoides L.

Nomi comuni: Riso selvatico

Nomi regionali:

Famiglia: Poaceae/Gramineae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita rizomatosa

Descrizione

Dimensioni: 30-200 cm

Radice: fascicolata

Fusto ipogeo: rizoma breve

Fusto epigeo: culmo da ascendente ad eretto

Foglie: lineari, lamina larga 0,5-1 cm, lunga 10-20 cm, scabra, con nervatura centrale biancastra; ligula tronca

Infiorescenza: pannocchia piramidale lassa, lunga 10-20 cm, con rami flessuosi; pannocchia spesso avvolta parzialemnte dalla guaina della foglia superiore

Fiori: spighette uniflore lunghe 4-5 mm, con glume subnulle e glumette carenate, mutiche

Frutto: cariosside

Distribuzione

Distribuzione regionale: discontinua in pianura

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-300

Geoelemento: sub-cosmopolita

Ambiente caratteristico: laghi, fiumi e corsi d’acqua

Fioritura: da agosto a ottobre

Note vegetazionali

Specie sinantropa, di origine nordamericana, indifferente alla reazione del terreno. Infestante nei campi di riso, è presente principalmente a ridosso di rive di fossi, canali e stagni.

Note generali

La specie, molto comune nella pianura padana nei decenni passati, è in regressione e diventata meno frequente a causa delle azioni di bonifiche e drenaggio di terreni agricoli.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.

Scheda a cura di Elisa Petrussa