Sinonimi:

Nomi comuni: Anemone dei boschi, anemone bianca.

Nomi regionali:

Famiglia: Ranunculaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita rizomatosa

Descrizione

Dimensioni: 10-20 cm

Radice: radici secondarie da rizoma

Fusto ipogeo: rizoma orizzontale profondo, giallo-brunastro.

Fusto epigeo: scapo fiorale eretto

Foglie: foglie radicali con picciolo eretto e lamina completamente divisa in 3 segmenti lanceolati; foglie cauline riunite a tre, con picciuolo di 1 cm, lamina palmato-partita con segmenti a loro volta pennato-partiti o dentati, con peli argentini

Infiorescenza: fiore unico, diametro di 2,5 cm, su un peduncolo di 2-3 cm

Fiori: calice corollino formato per lo più da 6 petali ellittici bianchi, con strie violette di sotto; stami molti: gineceo supero apocarpico

Frutto: achenio

Distribuzione

Distribuzione regionale: presente in tutto il territorio regionale

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1500

Geoelemento: circumboreale

Ambiente caratteristico: boschi misti

Fioritura: da febbraio a maggio

Note vegetazionali

Pianta presente nei boschi di latifoglie.

Note generali

Esistono diverse varietà.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.