Sinonimi: Spiranthes autumnalis (Balb.) Rich.

Nomi comuni: viticcini autunnali, trecce di dama

Nomi regionali:

Famiglia: Orchidaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita rizomatosa

Descrizione

Dimensioni: 10-30 cm

Radice: fascicolate, superiori ai rizotuberi

Fusto ipogeo: 2 rizotuberi fusiformi lunghi 5-8 cm.

Fusto epigeo: sottile e gracile, eretto, pubescente in alto

Foglie: 3-7 in rosetta basale, verdi scure più o meno lucide, ovali-ellittiche, acute, già rinsecchite e scomparse al momento dell'antesi, foglie caulinari abbraccianti, bratteiformi, acuminate

Infiorescenza: spiga più o meno spiralata, portante 10-25 fiori bianchi

Fiori: fiori piccoli, bianchi, zigomorfi; sepali laterali patenti, mediano connivente con i petali, labello intero, oblungo-spatolato, crenulato ad apice rivolto in basso con parte interna giallo-verdastra, sperone assente

Frutto: capsula

Distribuzione

Distribuzione regionale: prati aridi, dalla pianura alle prealpi

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1000

Geoelemento: eurimediterraneo

Ambiente caratteristico: prati magri

Fioritura: da settembre a ottobre

Note vegetazionali

Pinata calcfilia, predilige prati magri, pinete, arbusteti; diffusa dal piano basale a quello montano.

Note generali

La rosetta basale visibile durante l'antesi, laterale rispetto al fusto, appartiene alla pianta che fiorirà l'anno successivo. Specie tutelata dalla Convenzione di Washington (Appendice II, CITES) elencata tra le specie protette di interesse regionale (20 marzo 2009, 074/Pres. allegato B, in esecuzione L.R. 9/2007, art. 96).

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.

Scheda a cura di Luciano Regattin