Sinonimi: Omalotheca norvegica (Gunnerus) Sch.Bip. & F.W.Schultz

Nomi comuni: Canapicchia norvegese

Nomi regionali:

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 10-30 cm

Radice: fittonante

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: ascendente, semplice, grigio-tomentoso

Foglie: foglie alterne, lineari-spatolate (2-5 x 40-60 mm), uninervie, crenate; pagina ventrale bianca, sparsamente tomentose sul dorso; foglie mediane maggiori delle basali

Infiorescenza: capolini numerosi riuniti in racemo terminale, squame superiori chiazzate di nero

Fiori: fiori attinomorfi tutti tubulosi in capolini monoici, i 3-4 centrali ermafroditi, i periferici femminili, corolla gialla

Frutto: acheni di 1 mm, pappo di peli di colore biancastro

Distribuzione

Distribuzione regionale: zona alpina

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 1200-2300

Geoelemento: artico-alpino

Ambiente caratteristico: boschi di conifere

Fioritura: da giugno a agosto

Note vegetazionali

Specie acidofila, diffusa nei sentieri e strade forestali, cedui, schiarite, fino a praterie rase subalpine e alpine, lande ad arbusti bassi.

Note generali

Simile a G. sylvaticum, più frequente, che si distingue per avere foglie inferiori di dimensioni maggiori di quelle mediane.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.

Scheda a cura di Elisa Petrussa