Sinonimi:

Nomi comuni: Colchico autunnale, zafferano falso

Nomi regionali:

Famiglia: Liliaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita bulbosa

Descrizione

Dimensioni: 10-40 cm

Radice: fascicolata

Fusto ipogeo: bulbo-tubero elissoide

Fusto epigeo: breve fusto

Foglie: foglie lanceolate (3 o più)

Infiorescenza: 1-3 fiori , alla base avvolti da una spata ialina, con strette ali membranose

Fiori: perigonio con tubo incolore lungo 10-20 cm e lacinie rosee

Frutto: capsula ovoide acuta all’apice

Distribuzione

Distribuzione regionale: presente in tutto il territorio regionale

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-2100

Geoelemento: europeo

Ambiente caratteristico: prati umidi

Fioritura: da agosto a settembre

Note vegetazionali

Presente nei prati falciati, ambienti umidi e schiarite boschive.

Note generali

La pianta è particolarmente velenosa per il suo contenuto in colchicina, abbondante soprattutto nei semi.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.