Sinonimi: Prenanthes viminea L.

Nomi comuni: Lattuga alata

Nomi regionali:

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo bienne

Forma biologica: emicriptofita bienne

Descrizione

Dimensioni: 30-60 (100) cm

Radice: fittone

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: eretto, lignificato e alato, biancastro, ramificato in alto

Foglie: pennatosette, le basali divise in segmenti lineari, alla base con lamina decorrente sul fusto; le cauline superiori lineari intere

Infiorescenza: capolini sessili (10-15 mm) in spighe allungate con pochi fiori ligulati (5); involucro cilindrico a squame embriciate

Fiori: tutti ligulati, colore giallo talora violaceo inferiormente; petali cinque fusi, stami 5 uniti alle antere, ovario infero bicarpellare monoloculare

Frutto: acheni nerastri con lungo becco (8-9 mm) e pappo

Distribuzione

Distribuzione regionale: localizzata nel carso triestino e goriziano

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1900

Geoelemento: eurimediterraneo

Ambiente caratteristico: incolti

Fioritura: da giugno a agosto

Note vegetazionali

Specie tendenzialmente basifila, presente negli incolti, coltivi e zone ruderali aride, nelle ghiaie e greti dei corsi d'acqua, pendii aridi e sassosi.

Note generali

Lactuca viminea subsp. viminea è l'unica sottospecie presente in Regione.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.