Sinonimi: Brunella laciniata L., Brunella alba Pall.

Nomi comuni: Prunella gialla

Nomi regionali:

Famiglia: Labiatae/Lamiaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 15-25 cm

Radice: secondarie da rizoma

Fusto ipogeo: breve rizoma

Fusto epigeo: fusti ascendenti, semplici, densamente villosi

Foglie: basali con picciuolo di 1,5-2 cm, lamina lanceolata, intera; foglie cauline progressivamente pennatopartite.

Infiorescenza: spicastro denso, con brattee reniformi, con lamina sormontata da un mucrone di 5-6 mm

Fiori: calice gamosepalo, attinomorfo di 10 mm, corolla gamopetala, zigomorfa, giallo-pallida o biancastra, con tubo di 10 mm, bilabiata; ovario semi-infero, 4 stami sporgenti dal tubo corollino

Frutto: tetrachenio formato da 4 nucule

Distribuzione

Distribuzione regionale: zona prealpina, carso isontino e triestino, magredi di pianura

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1400

Geoelemento: eurimediterraneo

Ambiente caratteristico: prati magri

Fioritura: da aprile a agosto

Note vegetazionali

Pianta distribuita nei prati magri, aridi e soleggiati.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.