Sinonimi: Ulmus campestris Auct:, Ulmus carpinifolia Suckov, Ulmus foliacea Gilib.

Nomi comuni: Olmo comune, olmo campestre

Nomi regionali: Olm, Ol, Olp

Famiglia: Ulmaceae

Habitus e forma di crescita: cespuglioso a foglie caduche

Forma biologica: fanerofita arborea

Descrizione

Dimensioni: 2-10 (30) m

Radice:

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: diritto, pollonante, ramoso in alto, corteccia grigia desquamante a placche irregolari

Foglie: ovali picciolate (5-10 cm) con apice acuto, base asimmetrica e margine 2-seghettato

Infiorescenza: ombrelle ascellari con corti peduncoli

Fiori: ermafroditi apetali con 5 sepali e 5 (4-6) stami, gineceo bicarpellare supero monoloculare

Frutto: achene o nucola alata (samara o pterodio)

Distribuzione

Distribuzione regionale: tutto il territorio fino alla fino alla fascia montana

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1200

Geoelemento: europeo

Ambiente caratteristico: boschi misti

Fioritura: da febbraio a marzo

Note vegetazionali

Pianta tipica dei boschi planiziali, in particolare delle zone umide, si riscontra comunemente nelle boscaglie e nelle siepi.

Note generali

Pianta con legno particolarmente pregiato per la resistenza all'umidità, il decotto di corteccia è astringente, i giovani frutti sono commestibile e le foglie un tempo erano utilizzate come foraggio. La presenza dell'olmo è stata molto ridimensionata da una micosi del legno causta da Graphium ulmi.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.