Sinonimi: Orchis nidus-avis L.

Nomi comuni: Orchidea nido d'uccello

Nomi regionali:

Famiglia: Orchidaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita rizomatosa

Descrizione

Dimensioni: 20-30 cm

Radice: ridotte a dense fibre radicali a partire dal rizoma

Fusto ipogeo: rizoma formato da fibre contorte

Fusto epigeo: eretto, robusto, lucido, bruno-giallastro

Foglie: ridotte a squame violacee o brunastre, rigonfio-amplessicaule, lanceolate di pochi cm

Infiorescenza: formata da 20-30 fiori, con brattee lesiniformi, le inferiori più lunghe delle superiori

Fiori: fiore zigomorfo, perigonio di colore giallo-bruno, composto da 3 tepali esterni e interni conniventi, ovati e ottusi, uguali; labello a 2 lobi divergenti, privo di sperone; fiore leggermente profumato

Frutto: capsula

Distribuzione

Distribuzione regionale: localizzata nella fascia montana e alpina, alcune stazioni in pianura e collina

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-1500

Geoelemento: euroasiatico

Ambiente caratteristico: faggete

Fioritura: da maggio a luglio

Note vegetazionali

Pianta nitrofila che predilige i terreni fortemente umificati, tenedenzialemnte calcarei, presente in tutti i tipi di bosco a substrato fertile.

Note generali

Pianta saprofita, senza foglie verdi, il gomitolo delle fibre del rizoma a forma di nido ha dato il nome alla specie. Specie tutelata dalla Convenzione di Washington (Appendice II, CITES); elencata tra la flora di interesse regionale (20 marzo 2009, 074/Pres. allegato B, in esecuzione L.R. 9/2007, art. 96).

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.

Scheda a cura di Luciano Regattin