Sinonimi:

Nomi comuni: Sparviere a foglie sottili

Nomi regionali:

Famiglia: Asteraceae/Compositae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita scaposa

Descrizione

Dimensioni: 20-50 cm

Radice: radici secondarie da rizoma

Fusto ipogeo: rizoma breve

Fusto epigeo: lignificato alla base e avvolto da squame scure, eretto, foglioso, con peli lanosi biancastri lunghi 4-10 mm

Foglie: basali intere, carenate, lineari, con peli chiari sparsi; foglie cauline ridotte, glabre

Infiorescenza: capolini numerosi, larghi 2-3 cm, su peduncoli lunghi 3-10 cm con radi peli stellati; involucro campanulato con brattee lineari-lanceolate con molti peli stellati, soprattutto al margine

Fiori: ermafroditi, ligulati, gialli

Frutto: acheni bruno pallidi a 10 coste, con pappo biancastro, lungo 5-6 mm

Distribuzione

Distribuzione regionale: zona alpina e prealpina

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 300-2400

Geoelemento: endemico alpino

Ambiente caratteristico: rocce, ghiaioni e detriti

Fioritura: da giugno a agosto

Note vegetazionali

Specie che si riscontra sulle rupi aride,luoghi ghiaiosi e sfaticci calcarei. Pianta endemica est alpina.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.